In questo articolo potrete trovare alcune curiosità inerenti alle feste prematrimoniali festeggiate nel nostro paese.

 

BRIDAL SHOWER

La sposa può suggerire il mood dell’evento che vorrebbe come tema per le feste prematrimoniali, ed in particolare, per la sua Bridal Shower?

 

La Bridal Shower, è, tra le feste prematrimoniali, quella in onore della sposa. Come, eventualmente, anche altre feste prematrimoniali (vedi addio al nubilato / celibato) questa festa viene organizzata normalmente dalle damigelle e dalle amiche più vicine a lei. Tra le feste prematrimoniali entrate a far parte della cultura nostrana, la Bridal Shower rimane una festa tipica della cultura anglosassone che pian piano si sta facendo strada anche da noi in Italia se pur letta come una chiara influenza estera.

Secondo il Bon Ton è buona norma che la sposa non si esponga con eccessive pretese per questo lieto evento e che apprezzi la buona volontà di chi le sta rendendo omaggio con l’organizzazione dell’evento (anche se questo piccolo suggerimento di buon gusto vale, in realtà, non solo per tutte le feste prematrimoniali, ma per ogni momento simile, in cui qualcuno organizza qualcosa per noi, con la speranza di fare cosa gradita).

La sposa quindi, deve fare attenzione a non suggerire richieste che farebbero aumentare le spese investite nell’evento; ella può timidamente suggerire di non amare molto determinate soluzioni (es. non amare i giochi di società, non amare una determinata cucina etc) però il buon gusto le vieta di suggerire o proporre soluzioni che richiedano variazioni nel budget preventivato.

 

Wedding Etiquette - Le feste prematrimoniali

Wedding Etiquette – Le feste prematrimoniali

 

BRIDAL SHOWER E ADDIO AL NUBILATO

Tra le feste prematrimoniali più in voga, Bridal Shower e addio al nubilato possono essere festeggiati in un’unica occasione?

 

Tassativamente no!

Tra le feste prematrimoniali, la Bridal Shower è una festa intima a cui possono partecipare la mamma della sposa, le amiche più strette, le damigelle, le parenti più prossime e con cui si ha un rapporto di particolare affetto, purchè tutte donne. La Bridal Shower è, tra le feste prematrimoniali, quella che nasce come la festa più tranquilla di tutte, il cui “obiettivo” è quello di far rilassare la sposa, tutta presa dalle incombenze dovute all’organizzazione dell’evento, farla star bene, farla sentire coccolata in un contesto familiare e amichevole.

Tradizione vuole che, in occasione di questa festa, si offra un piccolo omaggio alla sposa (nulla di eccessivamente costoso; piuttosto un qualcosa di molto personale che rispecchi i gusti della sposa e dimostri quanto la si conosce profondamente.). Vietati giochi e pensierini hot e di dubbio gusto.

L’Addio al nubilato è invece il momento buono per svagarsi e divertirsi a più non posso! Tra le feste prematrimoniali è, indubbiamente, la più festosa e giocosa. Se la festa della sposa è organizzata dalle damigelle per la sposa e, tra le feste prematrimoniali, rimane la più intima e, tendenzialmente, composta, l’addio al nubilato è il momento migliore per divertisti. Se desidera, il Bon Ton suggerisce che anche la sposa, volendo, può partecipare (economicamente!) all’organizzazione di questa festa. In questa occasione via libera anche a pensierini più hot, ammessi ma non d’obbligo (ricordatevi sempre che il buon gusto non va mai in vacanza!)!

 

Wedding Etiquette - Le feste prematrimoniali

Wedding Etiquette – Le feste prematrimoniali

 

 

LA CENA DI PROVA

La Cena di Prova: come e dove e a chi ne spettano gli oneri finanziari

Prima del Grande Giorno è bene fare una prova. Questo momento rappresenta un’evento cardine tra le feste prematrimoniali: in questa occasione, si va in chiesa, insieme ai bambini, damigelle e paggetti, si “prova” l’ingresso, si spiegano loro i rispettivi compiti e si prova il corteo di entrata e di uscita. A conclusione di questo momento, sempre molto emozionante per la sposa, è consuetudine fare una cena di prova, normalmente a casa dello sposo, i cui costi tradizione vuole siano sostenuti dalla famiglia di lui.

Secondo la tradizione delle feste prematrimoniali in Italia, originariamente la cena di prova era un vero e proprio banchetto sontuoso! Oggi ci sono sempre più strappi a questa tradizione. La cena di prova slitta sempre più a cavallo del grande giorno e gli oneri dell’organizzazione spesso ne offuscano l’importanza. A questo evento, parteciperanno i rispettivi genitori degli sposi, i nonni, la damigella d’onore ed, eventualmente, i testimoni di nozze. In quanto alla location, si predilige un pranzo allestito a casa dello sposo eccetto se, per colpa di ritardi e tempistiche errate, la cena dovesse slittare ai pochi giorni che precedono il matrimonio; in questo caso si preferisce organizzare il tutto a casa della futura sposa o in un ristorante limitrofo alla sua abitazione, per evitare di fare stancare troppo la sposa prima del Grande Giorno.

 

 

Wedding Etiquette - Le feste prematrimoniali

Wedding Etiquette – Le feste prematrimoniali

 

 

se desiderate scoprire di più sulle curiosità e sulle tradizioni che ruotano attorno al magico mondo del wedding, siete nel posto giusto! Qui di seguito vi suggerisco alcuni altri articoli, presenti su questo Blog, che potrebbero piacervi.

Wedding Etiquette: I Biglietti di Ringraziamento

Wedding Etiquette: gli invitati al matrimonio

Wedding Etiquette: Il taglio della Wedding Cake

Wedding Etiquette: Le fedi e scambio degli anelli 

Wedding Etiquette: La Damigella D’Onore

Wedding Etiquette: Partecipazioni di Nozze e Bon Ton 

Wedding Etiquette: Bomboniere matrimonio