Il Bon Ton delle partecipazioni di nozze: le regole da seguire, i tempi e la forma

Innanzitutto, introduco questo post con una veloce chiarificazione: le partecipazioni di nozze (che nel mondo anglosassone vengono spesso sostituita col più immediato e meno formale Save-the-Date) hanno il puro scopo di informare chi le riceve dell’imminente matrimonio e della sua celebrazione. Le partecipazioni non includono l’invito al ricevimento nuziale quindi, se si desidera estendere l’invito anche al banchetto nuziale, è importante allegare, su un cartoncino a parte, da inserire sempre nella stessa busta delle partecipazioni, anche l’invito al ricevimento nuziale.

E ancora, se si desidera invitare l’ospite solo al taglio della Wedding Cake (e quindi non al ricevimento nuziale vero e proprio) l’invito al ricevimento nuziale riporterà, con chiarezza, il riferimento a quel momento specifico della festa.

Ma torniamo a noi e alle partecipazioni di nozze.

Il Bon Ton prevede che sia la famiglia della sposa a farsi carico delle partecipazioni e dei coordinati (l’invito al ricevimento nuziale, i biglietti di ringraziamento, ed altri elementi cartacei presenti al matrimonio come i segnaposto, i menu e i libretti messa) .

La scrittura delle partecipazioni di nozze segue regole ben precise.

 

Il Bon Ton delle partecipazioni di nozze: le regole da seguire, i tempi e la forma

 

La tradizione prevede che siano i genitori ad annunciare il matrimonio dei propri figli per questa ragione sulle partecipazioni di nozze troveremo in alto a sinistra i nomi dei genitori della sposa (prima il nome del padre poi quello della madre con il cognome da sposata, seguito dal suo nome da nubile); nelle partecipazioni di nozze in alto a destra, riporteremo il nome dei genitori dello sposo che annunciano il matrimonio del relativo figlio con la futura consorte.

Al centro delle partecipazioni di nozze troveremo data, ora e luogo della cerimonia.

Al fondo delle partecipazioni, in basso a sinistra, andremo a riportare il domicilio della famiglia della sposa, mentre in basso a destra, scriveremo il domicilio della famiglia dello sposo e, infine, nella parte bassa delle partecipazioni, al centro, si andrà a scrivere l’indirizzo della nuova dimora dove andrà a vivere la coppia di sposi.

 

Wedding Etiquette: Il Bon Ton delle partecipazioni di nozze

Wedding Etiquette: Il Bon Ton delle partecipazioni di nozze

 

Oggi, questa tradizione sta via via scomparendo e sempre di più sono gli sposi stessi ad annunciare direttamente il proprio matrimonio. In questo caso le partecipazioni di nozze verranno scritte così:

Nella parte alta delle partecipazioni, in alto a sinistra riporteremo il nome della sposa, che annuncia direttamente il proprio matrimonio con il relativo coniuge, mentre in alto a destra, riporteremo il nome dello sposo che, anch’esso annuncerà direttamente le proprie nozze.

Nella parte centrale delle partecipazioni di nozze, vanno sempre riportati con chiarezza la data, l’ora e il luogo della cerimonia mentre, nella parte basse delle partecipazioni, al fondo del biglietto, troveremo riportati a sinistra il domicilio della famiglia della sposa, a destra il domicilio della famiglia dello sposo. Sempre nella parte bassa, ma al centro riporteremo l’indirizzo della nuova dimora dove andrà a vivere la coppia di sposi.

 

Le partecipazioni di nozze vanno spedite 3 mesi prima del Grande Giorno per connazionali e, se si hanno invitati all’estero, è bene inviarle anche 90 giorni in anticipo, facilitando l’organizzazione logistica del viaggio.

 

 

Wedding Etiquette: Il Bon Ton delle partecipazioni di nozze

Wedding Etiquette: Il Bon Ton delle partecipazioni di nozze

 

 

Se desiderate scoprire di più sulle curiosità e sulle tradizioni che ruotano attorno al magico mondo del wedding, siete nel posto giusto! Qui di seguito vi suggerisco alcuni altri articoli, presenti su questo Blog, che potrebbero piacervi.

Wedding Etiquette: I Biglietti di Ringraziamento

Wedding Etiquette: gli invitati al matrimonio

Wedding Etiquette: Il taglio della Wedding Cake

Wedding Etiquette: Le fedi e scambio degli anelli 

Wedding Etiquette: La Damigella D’Onore

Wedding Etiquette: Le Feste Prematrimoniali 

Wedding Etiquette: Bomboniere matrimonio