FOLLOW US

SEARCH SITE BY TYPING (ESC TO CLOSE)

Wedding Planner - Via Villa della Regina, 4 - 10131 Torino - Viale delle Betulle, 1 - 10048 Vinovo (Torino)
Chiamaci: +39 344 2381831 it
ruen

Skip to Content

Category Archives: Fashion Pills

“The Book of Style: Impeccabili ad Ogni Occasione d’Uso”

“The Book of Style: Impeccabili ad Ogni Occasione d’Uso” di Silvia Carlotta Belli, a cura di Europa Edizioni 2016
Un saggio sullo stile rivolto sia a chi desidera intraprendere la professione del Consulente di Immagine e formarsi, dunque, in questo senso, sia a chi, semplicemente, ama giocare con la moda, desidera mettersi in gioco e modificare o rivoluzionare il proprio look, guadagnando un’immagine più fiduciosa in sé stesso e maggiore autostima.

 

The Book of Style: Impeccabili ad Ogni Occasione d'Uso" di silvia Carlotta Belli, a cura di Europa Edizioni 2016 (foto Studio Bandiera)

The Book of Style: Impeccabili ad Ogni Occasione d’Uso” di silvia Carlotta Belli, a cura di Europa Edizioni 2016
(foto Studio Bandiera)

Il testo contiene tutti i principi base per ottenere un guardaroba impeccabile, sia maschile che femminile e spiega come, in realtà, bastino davvero pochi accorgimenti mirati per guadagnare un’immagine più convincente!

L’elemento “style” viene raccontato in maniera tecnica, quasi scientifica e con esso, viene spiegato il ruolo, oggi ancora poco conosciuto, del Consulente d’Immagine: cominciando dallo studio dell’Analisi Cromatica, ovvero dall’analisi di quelli che sono i nostri colori amici, le sfumature che meglio esaltano la nostra naturale bellezza e l’armonia dei nostri tratti, il testo illustra, step by step, come si articola una Consulenza d’Immagine attraverso tutti i passaggi fondamentali (l’analisi della morfologia del corpo, l’analisi del guardaroba esistente, la definizione della Shopping List, fino ad approdare agli schemi colore ed ai modelli e tagli adatti per ciascuna conformazione fisica). Oltre ad accompagnare il cliente, sia uomo che donna, nella costruzione del guardaroba perfetto, il testo svela anche tutti i segreti dell’abito da sposa e sposo con alcuni preziosi consigli di Bon Ton in campo di Luxury Weddings!

Il testo è ordinabile in tutte le librerie d’Italia. Si può acquistare anche online o, ancora, volendo acquistare la versione per I-Pad e I-Book, si può scaricare direttamente dall’Apple Store!

READ MORE

Studs & Spikes

Studs & Spikes, borchie, trend F/W 2015-2016

Studs & Spikes, borchie, trend F/W 2015-2016

Care lettrici, come accennato in un recente post sui Trend Accessori F/W 2015 – 2016, un must have che i fashion brand ci propongono in tutte le salse ed in tutti i più svariati modi, sono le studs & spikes, in italiano, si tratta delle mie adorate borchie che riescono stravolgere un look elegante, sobrio e pettinato, rendendolo glamour e conferendogli un tocco super rock!

I brand di alta moda ne hanno proposto una versione high profile con abiti interamente realizzati da preziose decorazioni borchiate e ricami.

I brand di fascia-prezzo media e la fashion low cost seguono molto questo trend puntando, piuttosto, su inserti particolari e decorazioni su accessori quali scarpe, borse, bijoux e… nails! Ebbene sì, questa è una piccola chicca: se la nail art, un po’ per forza di cose, si è notevolmente moderata nelle sue performance più estreme ed eccentriche, resta forte il trend di decorare un’unghia a contrasto realizzandola in una nuance complementare o, sulla stessa base, costruita con applicazioni 3-D e, proprio in riferimento a quest’ultima opzione, esistono delle micro-borchiette, più o meno appuntite, da applicare sulle unghie, con specifici prodotti, in modo da ricreare un’allure glam rock su una manicure semplice e per lo più basica.

Ma torniamo agli albori e diamo una definizione a questo elemento così glamour: le studs sono delle applicazioni (embellishments) metalliche 3-D più o meno sporgenti, più smussate o più a punta a seconda del modello. Tra le versioni più classiche troviamo borchie dorate, metallizzate, brunite o scurite nella versione più tendente all’antracite, poi, gli stilisti si sono divertiti a sperimentare con i colori più improbabili e, talvolta, anche con materiali plastici e gommosi.

Il tessuto che per eccellenza richiama le borchie è la pelle (sia questa vera pelle o pelle ecogreen), meglio ancora se nera! (Nella stagione più calda, invece, è il denim a fare da padrone!)

Come già accennato in alcuni dei precedenti post, questo è l’anno dei contrasti. Quindi, perché non giocare con un look piuttosto classy e sdrammatizzarlo con un accessorio borchiato? In ogni caso un chiodo in pelle decorato, piuttosto che un guanto tutto borchiato gold, o una décolleté iper femminile riccamente decorata con spiky studs da perfetta Harleyista, si abbinano perfettamente ad un bel jeans slimfit o boyfriend (a seconda della vestibilità del capo spalla) ed una t-shirt iper basica o con lettering.

Ora vi lascio alcune immagini per prendere spunto per i vostri outfit e per i vostri accessori ma prima ancora un ultimo consiglio: quando realizzate il vostro look super cool, puntate su un solo accessorio borchiato molto d’effetto o al massimo due se sono più discreti e se si abbinano bene insieme (esagerare in questo senso rischia di essere too much fuori da uno shooting fotografico)!

 

Care amiche, io resto a vostra disposizione per qualsiasi domanda o dubbio: se avete qualche argomento specifico di cui vi piacerebbe parlare, lasciate un commento qui sotto! Potete anche scrivermi su facebook (https://www.facebook.com/silviabellievents) o ancora scrivermi in privato all’indirizzo [email protected].

Sarò felice di rispondere alle vostre richieste e ai vostri dubbi con un post specifico scritto apposta per voi!

 

 

READ MORE

Cara Francesca, ecco il tuo Love Boat Style!

Love Boat Style, Navy, Fashion

Love Boat Style, Navy, Fashion

Care lettrici, alcuni giorni a dietro ho pubblicato un post sul Love Boat Style, uno stile che io amo molto, ispirato alle divise dei Capitani e delle infermiere della marina ai tempi della strage di Pearl Harbour. Uno stile classico, se pur tendenzialmente casual, raffinato e con un tocco vintage, sempre visto come tipico look estivo, oggi proposto dalle collezioni F/W 2015 – 2016 anche per la stagione più fredda.

Nel mio precedente post avevo redatto un po’ un excursus sui capi “alla marinara” proposti dalle sfilate e sulle loro varianti più accessibili.

Proprio in riferimento a questo post, mi ha scritto Francesca (che saluto caramente), la quale mi ha chiesto di raccontare un possibile outfit da giorno seguendo questo stile. Nella mail, Francesca mi ha raccontato di amare anch’essa molto questo stile ma di sentirsi un po’ impacciata e fuori luogo con gli abbinamenti da lei ipotizzati.

Quindi, cara Francesca, in questo post ti descriverò un look che adotterei io per un giorno a lavoro (o, perchè no, in università) e spero di esserti d’aiuto a trovare il look più adatto alla tua personalità:

  • Come pantalone propongo un jeans fitted blu scuro (che scopra leggermente la caviglia);
  • Come shoe, se desideri osare, pump tacco 9 in vernice bianca semplice o, molto d’effetto, con quattro cinturini decorativi che salgono sul collo del piede fino ad abbracciare la caviglia! Se, invece, per praticità preferisci restare ai piani bassi, puoi optare per due possibili soluzioni, entrambe chic: una paperina glitter gold, molto fancy, oppure una paperina più sobria in velluto blu notte con decorazione in corda golden a forma di nodo marinaresco.
  • Jumper sottile, in delicatissimo cachemire, a righe bianche e blu con inserti orizzontali in lamè ad effetto polvere di stelle golden. Vicolo Northland ne propone uno praticamente uguale a questo che ti ho appena descritto. (Ad ogni modo, qualsiasi pull a righe bianche e blu sarà più che OK, ancora meglio se dolcevita come impone la moda quest’anno!).
  • Come capo spalla, una giacca fitted aderente blu notte, con manichina leggermente a sbuffo e centrale bottone protagonista gold. Io ne ho acquistata recentemente una simile da Zara (ve n’erano anche in diversi colori, ma la punta di blu era particolarmente raffinata).
  • Se poi, come me, non riesci proprio fare a meno della sciarpa, su questo look ti consiglio di mantenerti ton sur ton con una sciarpa in cachemire sottilissima e molto morbida da avvolgere attorno al corpo in stile mantella e fermata con una preziosa spilla gioiello (ideali quelle vintage realizzate con pietre dure intagliate che riproducono soggetti appartenenti alla fauna marina).
  • Infine, la handy! La handbag è sempre l’accessorio amato odiato, l’amore nonché il cruccio di ogni donna! Ideale, come pretendono i dictat fashion quest’anno, sarebbe optare per una Postina di medie dimensioni. Ancora meglio se la scegli di un bianco latte, un bianco avorio, in modo da staccare e illuminare il tuo outfit. Ad ogni modo, se per lavoro hai esigenza di portarti appresso I-Pad e laptop e le mille bustine-salva-vita (sempre fondamentali!), va benissimo optare per una borsa più capiente purchè in pelle liscia o ruvida, tendenzialmente rigida, magari con scomparti, handy o con manico da indossare su una spalla per praticità. Da evitare tassativamente stampe particolari tipo croco o snake o a fantasia, caratteristiche assolutamente bandite in un Love Boat Style!

 

Ecco, cara Francesca, questa è una proposta giorno in perfetto stile Love Boat da sfruttare per andare a lavoro, o per andare all’università o per andare a prendere i bambini a scuola. Insomma, un look chic e glam per rallegrare la giornata! Spero di essere riuscita ad aiutarti a chiarire un po’ le idee su questo tema e ti ringrazio per avermi contattata.

 

E a tutte voi care lettrici pure mando un caro saluto! E vi ripeto che potete scrivermi con domande, curiosità e commenti sia sulla mia Facebook Page https://www.facebook.com/silviabellievents che direttamente qui sotto! Se preferite scrivermi in privato potete farlo all’indirizzo [email protected] e io sarò lieta di rispondere ai vostri dubbi, alle vostre curiosità e commenti con un post scritto apposta per voi!

 

Avete appena acquistato un capo un po’ più glamour e fancy del solito e non sapete bene come accostarlo? Inviatemi una vostra foto e insieme troveremo la soluzione migliore per conferire al capo importanza e rendere voi radiose come stelle!

 

 

READ MORE

Love Boat Style!

Love Boat Style, Navy, Fashion

Love Boat Style, Navy, Fashion

Oggi parliamo di uno stile: stiamo parlando dello stile love boat! Trend super cool ed estremamente raffinato riproposto negli anni, di estate in estate, con varianti sempre nuove e presentato, quest’anno, anche come trend per una Fall/Winter 2015-2016 chic e bon ton!

Blue navy, oppure fantasie a righe orizzontali bianco e blu, bottoni dorati ed è subito Love Boat Style! Amo molto questo stile, lo trovo un perfetto casual-elegante e per niente impegnativo.

Le soluzioni proposte per questa Fall/Winter 2015-2016 per ricreare uno stile “alla marinara” sono davvero molte; se realizzare d’estate un look di questo tipo viene quasi innato, per l’inverno le collezioni di Alta Moda ci hanno proposto davvero tante sfiziose variazioni sul tema!

Qui di seguito vi scriverò un breve elenco relativo ai must-have “alla marinara” che hanno sfilato sulle catwalks di Pret a Porter ed Alta Moda e in più vi lascerò qualche preziosa tip per poter scovare dei pezzi simili e ricreare dei look sempre molto d’effetto anche affidandosi alle collezioni fashion più accessibili.

 

  1. Giacca da Capitano

Prima fra tutte, troviamo la giacca da Capitano, già intravista un paio di anni orsono, che diventa, oggi, un vero e proprio must!

esempi:

  • Tra i brand di fascia prezzo media, MET ci propone una giacca blu con tasche a doppio filetto ornate da bordini in corda dorati, doppia abbottonatura a doppiopetto con bottoni tondi, sempre golden, e collo alla coreana. Immancabile anche la classica decorazione navy in corda dorata sulle maniche ad ornare il polsino.
  • La fashion low cost di Mango pure ne propone alcune versioni attualissime: una carina in versione nera ton sur ton con bottoni bruniti ed un’altra, questa volta in jeans, con profili rossi, piuttosto sporty.

 

  1. Minigonna “alla marinara”

Love Boat Style, Navy, FashionMinigonna blu notte in fresco lana o in altro materiale compatto, leggermente svasata, con decorativa abbottonatura verticale
(sempre gold!)

leggermente scostata dal centro.

esempi:

  • Con riferimenti alle collezioni fashion più accessibili, Tommy Hilfiger ne propone una molto semplice e perfetta per ricreare un look di questo tipo.
  • Anche SoS, un brand di sportswear di eccellente qualità, ne propone svariati modelli.

(Ecco, una tip importante: per quanto io non sia un amante delle gonne svasate, per ricreare questo look è una caratteristica imprescindibile! Quindi, per realizzare un iconico Love Boat Style sono da evitare le gonne realizzate in tessuti stretch e aderenti.)

 

  1. Jumpers Norvegesi

Jumpers in cachemire o alpaca con disegni o profilature di eco marinaresco: righe orizzontali blu su sfondo bianco, sfondo bianco con nodi alla marinara realizzati con bordini e corde… ma sempre caldi e spessi!

Ebbene sì! I maglioni in stile norvegese diventano di moda! E per di più vengono proposti in abbinamento con gonne eleganti e tacchi alti! Onestamente trovo che questo abbinamento proposto dal fashion biz e dalle riviste patinate sia un po’ eccessivo: più una necessità di stupire il lettore che un vero e proprio invito a seguirne lo stile!

esempi:

  • Ad ogni modo è molto semplice trovare questo tipo di maglioni. Con riferimenti sempre ad una fashion accessibile, Massimo Dutti, Max & Co ma anche Zara ne hanno proposto diverse versioni.

 

  1. La Postina “alla marinara”

Molto chic la Postina, trend dominante, quest’anno, nell’universo borse, magari di un bianco latte con profili blu!

esempi:

  • Twin Set è un brand di fascia prezzo media che propone dei bellissimi modelli di Postina e di qualità sicuramente molto buona
  • Anche Accessorize ne propone alcune versioni sfiziose; la qualità non è ineccepibile però sono simpatiche e il prezzo contenuto permette di cambiarle spesso seguendo sempre i più recenti fashion dictats!

Ad ogni modo, in un post precedente, ho già raccontato quanto sia importante la borsa e quanto sia importante indossare una borsa di qualità. Ci sta sbizzarrirsi con qualcosa di più eccentrico talvolta, tuttavia, come regola base, la handbag definisce l’eleganza e la qualità del look. Se, magari, tendiamo a risparmiare un po’ di più su una t-shirt piuttosto che su un jeans, la borsa non dovrebbe seguire questa logica. Così come si dice che la manicure sia lo specchio dell’anima e della personalità di un individuo, la borsa è lo specchio dell’eleganza e della raffinatezza dell’intero look: una borsa di bassa qualità, esteticamente visibile, può avvilire anche un look di ineccepibile pregio. Ragione per cui, il mio suggerimento personale, è di optare sempre per borse buone.

 

Love Boat Style, Navy, Fashion

  1. Shoes: pumps, o ballerine in perfetto Boat Style (è il dettaglio a far la differenza!)

Anche la scarpa fa la sua parte. Mai come quest’anno si sono viste sfilare pumps in vernice bianca con più cinturini ornamentali (un omaggio alle divise delle infermiere della marina ai tempi della strage di Pearl Harbour.) piuttosto che paperine con laccetti in corda decorativi intrecciati a formare tipici nodi marinareschi.

 

Ecco, questo è stato un breve excursus sulle proposte F/W viste sfilare nelle runaway più prestigiose e alcuni suggerimenti riproposti dalle collezioni di accessible luxury e dalla fashion low cost.

 

 

Care lettrici se avete domande, curiosità e commenti, lasciate un commento sulla mia Facebook Page https://www.facebook.com/silviabellievents o anche direttamente qui sotto!

Se preferite scrivermi in privato potete farlo all’indirizzo [email protected] e io sarò lieta di rispondere ai vostri dubbi, alle vostre curiosità e commenti con un post scritto apposta per voi!

 

Avete appena acquistato un capo un po’ più glamour e fancy del solito e non sapete bene come accostarlo? Inviatemi una vostra foto e insieme troveremo la soluzione migliore per conferire al capo importanza e rendere voi radiose come stelle!

 

 

 

READ MORE