La sposa può suggerire il mood dell’evento che vorrebbe per la sua Bridal Shower?

La “Bridal Shower”, festa in onore della sposa organizzata normalmente dalle damigelle e dalle amiche più vicine a lei, è una festa tipica della cultura anglosassone che pian piano si sta facendo strada anche da noi in Italia.

Secondo il Bon Ton è buona norma che la sposa non si esponga con eccessive pretese per questo lieto evento e che apprezzi la buona volontà di chi le sta rendendo omaggio con l’organizzazione dell’evento. La sposa deve fare attenzione, più che altro, a non suggerire richieste che farebbero aumentare le spese investite nell’evento; può timidamente suggerire di non amare molto determinate soluzioni (es. non amare i giochi, non amare una determinata cucina etc) però il buon gusto vieta di suggerire o proporre soluzioni che richiedano variazioni nel budget preventivato.

According to the Wedding Etiquette, is the bride allowed to tell her bridesmaids what kind of party she would enjoy the most?

The Bridal Shower, typical of the English culture, is a special party organized by the bridesmaids and the bride’s best friends for the future spouse, in order to help her relax and feel cuddled and loved.

Since the party is organized by friends “not properly” is the best answer to the question above. This kind of event is organized by the bridesmaids and best friends. The bride won’t drop in with any kind of financial duty. This is why she shouldn’t express any kind of whish that could make the budget grow heavier. However the bride may freely express her feelings on the mood of the event, by chance if she really doesn’t appreciate a certain kind of kitchen, or she doesn’t like games etc… she can kindly ask her friends to avoid those specific kinds of entertainment.

Concept_TIFFANY_BLUE

BRIDAL SHOWER E ADDIO AL NUBILATO

Bridal Shower e addio al nubilato possono essere festeggiati in un’unica occasione?

Tassativamente no.

La Bridal Shower è una festa intima a cui possono partecipare la mamma della sposa, le amiche più strette, le damigelle, le

Balloons

parenti più prossime e con cui si ha un rapporto di particolare affetto, purchè tutte donne. Nasce come una festa tranquilla il cui “obiettivo” è quello di far rilassare la sposa, tutta presa dalle incombenze dovute all’organizzazione dell’evento, farla star bene, farla sentire coccolata in un mood familiare e amichevole. Tradizione vuole che si offra un piccolo omaggio alla sposa in questa occasione (nulla di eccessivamente costoso; piuttosto un qualcosa di molto personale che rispecchi i gusti della sposa e dimostri quanto la si conosce profondamente.). Vietati giochi e pensierini hot e di dubbio gusto.

L’Addio al nubilato è invece il momento per svagarsi e divertirsi a più non posso! Se la festa della sposa è organizzata dalle damigelle per la sposa, all’addio al nubilato può partecipare (economicamente!) anche la sposa. In questa occasione via libera anche a pensierini più hot!

 

If time runs fast,  is it possible, according to the Wedding Etiquette, to organize a one single event that merges Bridal Party and Hen Party together all at once?

Negative! Absolutely not!

The two events are completely two different kind of parties with different goals and costumes.

The Bridal Shower is a more intimate party: during this event the Bride should relax and feel peaceful and comfortable chatting with the most important ladies of the family. To this party usually the mother is present, the bridesmaids and the best friends as well. Wedding wants this to be an only-girls-allowed party, so no man is accepted! This is a friendly event but kind of formal at the same time: no kind of too-sexy or hot gifts are allowed!

The Hen Party is a much more informal situation! The Bride may participate to the financial budget due for the event (she may also decide to pay for the whole event as well). There are no limits to fantasy and creativity in the organization of this specific event! Everything is allowed! Having dangerous fun is actually the real goal of this special moment. (Hot and spicy programs and gifts are allowed).

 

Concept_TIFFANY_BLUE

 

LA CENA DI PROVA

La Cena di Prova: come e dove e a chi ne spettano gli oneri finanziari

Prima del Grande Giorno è bene fare una prova: si va in chiesa, insieme ai bambini, damigelle e paggetti, si “prova” l’ingresso, si spiegano loro i rispettivi compiti e si prova il corteo di entrata e di uscita. A conclusione di questo momento, sempre molto emozionante per la sposa, è consuetudine fare una cena di prova, normalmente a casa dello sposo, i cui costi tradizione vuole siano sostenuti dalla famiglia di lui. Originariamente si trattava di un vero e proprio banchetto! Oggi ci sono sempre più strappi a questa tradizione. La cena di prova slitta sempre più a cavallo del grande giorno e gli oneri dell’organizzazione spesso ne offuscano l’importanza. Tendenzialmente parteciperanno i rispettivi genitori degli sposi, i nonni, la damigella d’onore ed, eventualmente, i testimoni di nozze. In quanto alla location, si predilige un pranzo allestito a casa dello sposo eccetto se, per colpa di ritardi e tempistiche errate, la cena dovesse slittare ai pochi giorni che precedono il matrimonio; in questo caso si preferisce organizzare il tutto a casa della futura sposa o in un ristorante limitrofo alla sua abitazione per evitare di fare stancare troppo la sposa prima del Grande Giorno.

 

 

Celebration Dinner Rehearsal

In order to make sure everything flows smooth like silk on the Big Day, it’s a good idea to rehearse some parts of the Ceremony some days before the Wedding date.

The couple should go to church and should try the sumptuous entrance: groom and mother first, following pageboys, the flower girl will follow, the bride and father, finally the bridesmaids.

Rehearsals are really important especially when there are many children playing an active part during the celebration.

To celebrate this touchy moment tradition suggests to organize an intimate dinner with few special guests. The respective mothers and fathers, the future couple, grandparents, the maid of honor, groomsman and, eventually, the most intimate family friends will participate to this special moment.

According to tradition, this dinner used to be a proper big event, somehow a kind of first important banquet prior to the Wedding. This dinner used to take place at the groom’s house and it used to be organized by the groom’s parents.  

Nowadays this tradition is getting lost: due to the short times available to organize several meetings prior to the Wedding, and due to several other factors, this event usually slits in the few days before the Wedding Date. This is why, more and more often, this dinner takes place at the brides house (or in a familiar restaurant near the bride’s house) to help the bride not to get too tired before her special Day.

 

 

BRIDALSHOWER