Tweed, fabric, Trend F/W 2015-2016, fashion, woman

Tweed, fabric, Trend F/W 2015-2016, fashion, woman

Una delle novità introdotte dal fashion biz per questa stagione è aver fatto, di un tessuto così classico e senza tempo, un vero e proprio fashion trend: sulle runaway di alta moda abbiamo visto spopolare questo tessuto così caldo ed insieme elegante, rigoroso e classico ma anche i brand di pronto moda e fashion Low Cost propongono diversi modelli ispirati proprio a questo tessuto.

Ecco un po’ di storia!

Il tweed, inizialmente considerato un tessuto prettamente maschile, è un tipo di tessuto in pura lana vergine, cardato, filato e tessuto, originario della Scozia. Il tweed classico è un tessuto a rigatura diagonale caratterizzato da un motivo a lisca di pesce (o a spiga).

Il tweed è un tessuto utilizzato in tutto il mondo e riproposto, ogni anno, nelle collezioni F/W, per la sua consistenza solida, lunga durata negli anni, morbidezza al tatto e sulla pelle.

Se il classico tweed è perlopiù prodotto in colori come il grigio, l’antracite, al massimo il marron, oggi ne esistono diverse varianti con motivi a pied de poule, checked (quadretto), overchecked (finestrato) e viene prodotto anche seguendo i colori ed i motivi del tartan scozzese.

Questo breve cenno storico per introdurre un altro dei principali trend di questa Fall/Winter 2015 – 2016: il Tweed, appunto; un tessuto caldo per l’inverno ma anche raffinato e casual-elegante, utilizzato per tailleurs, gonne, pantaloni, tubini, giacche, cappotti e capi spalla, scialli.

Nelle runaway parigine e milanesi lo vediamo sfilare in tanti modi diversi con mille e più combinazioni e abbinamenti strampalati: infatti, un tessuto così classico, viene abbinato, sulle catwalks, in modi alquanto improbabili, scardinando, così, e sradicando la sua natura classica e composta. Onestamente, trovo eccessivi, da trasporre nella vita reale, gli abbinamenti alla Vivienne Westwood, per quanto indiscutibile pilastro e genio creativo del panorama del fashion.

In questo post vi propongo un paio di idee su come indosserei questo tessuto in maniera fashion e glam senza per questo stravolgerne la natura di eco classicheggiante.

Io posseggo diversi capi in tweed: un modo calduccio per essere classic-glam durante il giorno! (Ricordatevi, il tweed è un tessuto giorno, classico ed elegante ma casual, generalmente da evitare la sera!).

Per “svecchiare” questo tessuto spigato mi piace scegliere delle minigonne a tubo di questo materiale. Ne ho diverse, ma ne amo due in particolare: una mini pencil skirt spigata sui toni del grigio con una bordatura in pizzo nera che fuoriesce dall’orlo della gonna a vita normale ed un’altra mini pencil skirt a vita alta in tweed a motivo pied de poule.

Mi piace creare dei look Black and White (in questo mio vecchio post http://silviabelli.com/blog/black-white/   troverete tutti i suggerimenti per realizzare un look Black and White impeccabile e non cadere in errori fatali!) e i colori di queste gonne si prestano molto bene ad un contrasto di questo genere.

 

Ecco come indosso la mia mini pencil skirt pied de poule in tweed a vita alta:

Per un giorno a lavoro, indosso la mia super mini skirt in tweed a motivo pied de poule con una T-Shirt in modal manica lunga bianca ed ampia scollatura ad “U”, inserita nella gonna; collant neri coprenti (50 denari), giacca in pelle (molto bella ed elegante, con una rouge di chiffon sul davanti a decorare la zip ornata da gemme e cristalli disposti verticalmente ad impreziosire la fascia della chiusura); come shoe, opto per una décolleté in pelle nera oppure un bel paio di bikers borchiati (se devo stare in piedi tutto il giorno!).

Come capospalla indosso, sopra la giacca, un cappottino bianco-latte alla Audrey Hepburn aperto davanti, con un delicato fiocco sul retro, e risvolto le maniche in modo da mostrare la manica della giacca di sotto; completo il look con una handbag in pelle nera, rigida, di medie dimensioni, un cappellino bianco-latte nello stesso tessuto del cappotto, lascio i capelli sciolti e li raccolgo da un lato. Passando ai bijoux, cerco di illuminare l’outfit con un anello ed un paio di orecchini un po’ importanti.

 

Ecco come indosso la mia mini pencil skirt mini pencil skirt in tweed spigato e bordatura in pizzo, a vita normale:

Un altro outfit che mi piace ricreare, sempre per un normale giorno, è indossare la mia mini pencil skirt grigio-antracite in tweed a lisca di pesce con bordatura nera in pizzo abbinata ad una T-Shirt in modal manica lunga, nera, con ampia scollatura ad “U” indossata sopra la gonna; come capo spalla scelgo in chiodo di pelle sportivo, corto, fitted, e con zip a vista (un must have di questa Fall/Winter).

Opto, poi, per dei collant neri coprenti (50 denari) e, come calzatura, scelgo una décolleté in pelle nera oppure il mio bel paio di bikers borchiati, che adoro!

Infine, completo il look con uno smanicato bianco di pelliccia in Malibù che indosso sopra il chiodo, capelli raccolti in una treccia laterale a lisca di pesce, cappello in feltro mannish style nero, e, infine, come bijoux, di nuovo scelgo la comb orecchini importanti e brillanti ad illuminare l’outfit e anello.

 

 

Un altro esempio:

Ancora una proposta in tema di tweed, per rimanere sempre su abbinamenti trendy e uptodate, potrebbe essere quella di andare a ricreare un look piuttosto androgino, ispirato al mondo dell’equitazione ed all’abbigliamento dei fantini.

In questo senso, propongo una giacca in tweed, sui toni del blu scuro, lunga fino alla seconda linea del bacino, con 3 bottoni dorati sul davanti; T-shirt blu notte manica lunga, in modal, con ampia scollatura ad “U” dolce e femminile, molto semplice, inserita nel pantalone a vita tendenzialmente alta (oppure, al posto della tee in modal, per chi è meno freddolosa, un’altra soluzione ancora più bella potrebbe essere quella di optare per una camicia color bianco latte in georgette, questa volta lasciata sopra il pantalone per ricreare un look fintamente distratto); skinny jeans, estremamente fitted, di un colore blu molto scuro; micro cinturina cuoio-scuro fatta passare nei passanti del pantalone e stivale in pelle tinta cuoio-scuro, alto di gamba e punta tonda lavorata, da perfetta cavallerizza! (Reminder! Blu e marrone sono un’altra combinazione di colore molto presente nelle collezioni di questa stagione.).

 

 

Ecco, spero di avervi dato qualche suggerimento utile di come sfruttare al meglio i vostri indumenti in tweed. Beninteso ci sono tantissime altre possibilità: esistono stole in tweed molto belle, facilissime da portare e anche molto calde e spesso e volentieri si sostituiscono al cappotto indossate sopra un bel chiodo di pelle invernale!

Poi ci sono i cappottini in tweed, un must have di questa stagione!

Insomma, se avete un capo nell’armadio in questo tessuto e non sapete bene come abbinarlo, scattatevi una foto ed inviatemela! Lasciate un commento sulla facebook page Silvia Belli – Events (https://www.facebook.com/silviabellievents?ref=aymt_homepage_panel) oppure inviatemela in privato all’indirizzo   mail@silviabelli.com . Io sarò felice di rispondere ai vostri dubbi e di trovare, insieme, un modo per valorizzare il vostro acquisto!