Carrè, Foulard, Sciarpe e Pashmine, Accessori cool, carrè di seta, stampe e fantasie, tutte le stagioni, come indossare, how to wear

Carrè, Foulard, Sciarpe e Pashmine, Accessori cool, carrè di seta, stampe e fantasie, tutte le stagioni, come indossare, how to wear

Oggi parliamo di SCIARPE, FOULARD, PASHMINE, CARRÉ e dei mille modi per annodarli!

 

Questo incantevole accessorio, sempre molto chic e un po’ vintage e retrò, ispirato alle dive di un tempo (come l’intramontabile Audrey Hepburn e la sofisticata ma semplice Jackie Kennedy) è tutt’oggi un capo estremamente fashion ed indispensabile!

 

La sua forma più versatile è quella quadrata, il Carrè, il classico foulard insomma. Non è necessario che sia firmato, basta che abbia delle fantasie accese, ricche e colorate!

 

 

 

Ma adesso vediamo come portarlo!

Il foulard è un accessorio imprescindibile che può davvero stravolgere un look: con le sue stampe colorate dona grinta e ravviva un sobrio outfit monocromatico conferendone eleganza e vitalità; indossato ton sur ton (per lo più durante Cerimonie come stola o Serate di Gala particolarmente sofisticate e formali) conferisce ulteriore importanza al look accentuandone il colore; indossato su una T-shirt bianca con lettering e jeans dà all’outfit quel tocco bon ton che rende stuzzicante, elegante e fresco l’intero look!

Inoltre esso è un fedele compagno di tutte le stagioni: molto raffinato è il piccolo carrè stretto e annodato intorno al collo oppure legato al manico della borsa; per ripararsi dalle temperature più basse, una bella pashimina, ampia, da avvolgere attorno al collo in modo un po’ disordinato con un lembo che cade distrattamente su una spalla, è l’ideale; una sciarpa di lana importante a maglia larga da indossare, in inverno, sopra un outfit leggero, leggero e svolazzante magari in chiffon (da portare rigorosamente con collant coprenti neri e bickers!).

Ma arriviamo al punto cruciale di questo articolo!

Con l’arrivo dell’estate pensiamo subito alle meravigliose giornate in spiaggia che ci aspettano… ma il terrore del “come mi pettino” è sempre dietro l’angolo! Per chi, come me, ha i capelli che tra afa/mare/sole/sale non ne vogliono proprio sapere di restare in ordine, ecco che La Maison de Carrés (Hermes) ci viene in contro con dei video tutorial originali che ci insegnano a sfruttare al meglio queste splendide stoffe dalle fresche fantasie estive!

Infatti i foulards sono un ottimo accessorio per proteggere i capelli dal sole e dalla sabbia e con essi si possono costruire tantissime acconciature diverse, sia per le ricce che per chi ha i capelli lisci come me: piegando il foulard in modo da ottenere una fascia (da circa 10 cm) si possono realizzare dei turbanti, annodando i lembi prima sopra la fronte poi, tirando bene, dietro la nuca e fermando il tutto con due forcine. Oppure, lasciando i capelli sciolti, si può andare a ricreare un look Hippie-Style sistemando la nostra fascia in modo da coprire le orecchie e nascondere il nodo sotto i capelli dietro alla nuca. Un altro modo per liberare il viso da frange, frangette e ciuffi è la classica bandana. Insomma, i foulard, anche al mare, ci aprono un mondo di idee con cui sbizzarrirci e, anche in spiaggia, rinnovarci con look sempre nuovi e sorprendenti! (Ma ricordatevi sempre di proteggere le vostre chiome con degli Spray appositi sotto i carrè!)