Electric Blue, Blu Elettrico, vitalità & energia, fascino, charm, nuance versatile, how to wear

Electric Blue, Blu Elettrico, vitalità & energia, fascino, charm, nuance versatile, how to wear

Oggi voglio dedicare questo post ad un colore che io amo molto: il Blu Elettrico!

Trovo che sia un colore molto vivo: dona energia e vitalità al look, è adatto sia ad outfits da gran sera che ad outfits più casual e daily e non ha stagione! E’ uno dei pochi colori che può essere indossato con gran classe sia durante le soleggiate giornate estive e primaverili sia nei mesi più freddini e più bui dell’anno.
Ravviva un total black, rende intrigante un più estivo total white, dona movimento ad outfits spezzati.

Ma ecco alcune soluzioni pratiche per indossarlo ed abbinarlo al meglio:

A seconda del posto di lavoro vigono regole diverse sull’abbigliamento da indossare; tuttavia in molte situazioni, anche professionali, abbiamo ampia libertà di scelta (mi raccomando però: sempre con un occhio al bon ton! Ogni luogo vuole un suo decoro e ogni situazione richiede un certo dress code.).

 

Ad ogni modo, questo è un colore molto bello e molto versatile che permette di giocare con gli abbinamenti e si sposa bene sia con outfits più casual che looks più eleganti e chic.

Per un cocktail a bordo piscina o una caliente serata estiva consiglio questa splendida nuance indossata sotto forma di leggerissimi ed impalpabili vestitini, estremamente mini o lunghi fino a terra, impreziositi con accessori importanti, pochettine e scrigni a contrasto che attireranno e catalizzeranno l’attenzione, sandali gioiello flat o dal tacco a spillo altissimo.

Insomma, cancelliamo le mezze misure dai nostri guardaroba!

Per i mesi più miti e con temperature più basse, io lo propongo come giacca corta sciancrata, magari con le spalline leggermente a sbuffo ed un solo bottone gold sul davanti, oppure tuxedo dal collo sciallato, abbinata con jeans slim e t-shirt bianca con lettering. Trovo che questo look sia estremamente raffinato e versatile, adatto a moltissime situazioni.

Si va, poi, a movimentare l’outfit giocando con gli accessori.

Per un giorno più formale si può pensare ad un impalpabile carrè fantasia (giocato anch’esso sui toni del medesimo blu o, a contrasto, sui toni del magenta, del fucsia, o dell’arancio con punte di giallo all’interno della stampa) annodato al collo o al manico della borsa, rigorosamente in pelle e handy, come impone la prossima FW 2015-2016. Look da completare con un classico decolleté dal tacco medio alto o una ballerina scherzosa (magari con stampe animalier dai colori fluo oppure glitter!).

Per un pomeriggio all’insegna del tempo libero, per un cocktail con le amiche o un appuntamento galante al calar del sole, riproporrei la versione del jeans (giacca corta e aderente con jeans boyfriend, tuxedo con il denim slimfit) e ci si può sbizzarrire con gli accessori: décolleté dal tacco alto o altissimo, pochettina a mano, e scegliere tra bracciali importanti gold a richiamare il bottone gioiello oppure in plexi, molto trendy (molto belli i bracciali in plexi di ETRO) o ancora un bracciale over che si sviluppa su tutto il polso fino a raggiungere la metà dell’avambraccio incastonato di pietre blu. O ancora, se preferiamo una bella collana, un punto luce importante con catene sovrapposte gold o impreziosite di gemme e pietre. Preferiamo gli anelli? Lapislazzuli o turchesi incastonati in montature d’oro, o preziose gemme lucenti sui toni del viola. (Le nuance legate all’oro giallo o rosso risaltano molto e conferiscono importanza e ricchezza a questa punta di blu). Orecchini? Via libera a champs importanti o a bottoncini e sofisticati punti luce.

Insomma: la regola è puntare su un solo accessorio importante e d’effetto per impreziosire il look guadagnando luminosità ma mantenendo sempre classe ed eleganza. Accessori di questo colore sono facilissimi da abbinare e donano grinta ad ogni outfit.

 

In conclusione, parliamo di abbinamenti: il blu elettrico è indubbiamente un colore molto forte, il punto focale del nostro outfit, cosa che ci impone una certa monocromia nel resto del look: questa nuance si sposa molto bene sia ad un total white (giornate soleggiate primaverili ed estive) che ad un total black, come avevo accennato all’inizio di questo articolo. Si può spezzare con un denim e una t-shirt, meglio se bianca o, al massimo, golden.

Per le più coraggiose ed eccentriche unico abbinamento concesso è l’arancio! L’arancio acceso è il colore complementare del blu elettrico: sarete impeccabili, eleganti, e non passerete inosservate!

 

(Oooops!! Si è forse capito che il mio prossimo acquisto sarà un vertiginoso décolleté proprio di questo colore?!)