FOLLOW US

SEARCH SITE BY TYPING (ESC TO CLOSE)

Via Villa della Regina, 4 - 10131 Torino - Viale delle Betulle, 1 - 10048 Vinovo (Torino)
Chiamaci: +39 344 2381831 it
ruen

Skip to Content

Blog Archives

Occhi rossi? No problem!

Make-Up, Base perfetta, Trucco, Fashion, Strobbing

Make-Up, Base perfetta, Trucco, Fashion, Strobbing

Ecco alcuni consigli per chi convive con il dramma degli occhi irritati e rossi!

Chi trascorre diverse ore allo schermo o chi ha gli occhi particolarmente sensibili o, ancora, è allergico, spesso combatte contro gli occhi rossi. Il trucco, le polveri, il Kajal, la matita… sono spesso fattori che accentuano il rossore dei nostri occhi facendoci apparire delle mezze zombie. (Tra l’altro è scientificamente provato che trucchi dalla pigmentazione nera sono ancor più irritanti.).

Il trucco non solo aumenta l’irritazione ma ne esalta anche il rossore! Per chi ha spesso gli occhi rossi, quindi, ideale sarebbe optare per un make up naturale vedo-non-vedo che definisca appena appena il contorno dell’occhio per allungarne la forma (un velo di ombretto color champagne e giusto una linea sottile di eye-liner, possibilmente in gel, sulla palpebra mobile a filo con l’attaccatura delle ciglia e tra le ciglia stesse, partendo da metà occhio verso l’esterno) ponendo l’accento, piuttosto, sul resto del viso e su una base impeccabile, perfetta, fresca e luminosa, ottenuta con i dovuti prodotti d’inverno e con la tecnica dello strobbing d’estate (tecnica che alleggerisce il visto evitando l’accumulo di prodotto dovuto al sebo in eccesso causato dal caldo e dall’afa delle calde giornate estive, sconsigliata solo a chi già soffre di pelle molto grassa).

Osare, poi, col rossetto per donare maggiore luminosità e vivacità al volto (tip: colori accesi sulle labbra danno un aspetto al volto più riposato e fresco! Attenzione agli aranciati: molto belli ed estivi ma da evitare se non si hanno denti proprio bianchissimi). Inoltre è importante ricordarsi uno step fondamentale: far precedere, alla stesura del rossetto, la matita applicata non solo sul contorno labbra ma su tutte le labbra sfumando bene verso l’interno (matita del colore stesso del rossetto, ovviamente).

 

Ecco qui alcuni esempi tratti dal profilo Instagram del magico M.U.A di origine vietnamita (ma Canadese di adozione) Hung Vanngo: a mio avviso sono tra i trucchi più belli, facilissimi da portare, adatti a qualsiasi occasione d’uso e non troppo difficili da ricreare anche da mani non troppo esperte!

Da notare come Hung Vanngo ricrea sempre basi molto naturali e luminose, non abusa del contourning (dona profondità al volto con un leggero tocco di terra), non utilizza ciglia finte e utilizza il blush non solo sugli zigomi ma anche su tutta la gota sfumandoli verso le tempie (nb. sempre blush molto chiari, predilige i toni del pesca e rosa chiaro).

 

 

 

 

READ MORE

Summer Make Up!

Splendido make up occhi sui toni dell'azzurro acqua smeralda e rossetto arancio

Splendido make up occhi sui toni dell’azzurro acqua smeralda e rossetto arancio

L’estate si accompagna sempre a voglia di sole, mare, caldo, colori vivaci e luminosi… e questo trend non può che presentarsi, nel makeup, sotto forma di colori accesi e luminosi per ombretti, blush e rossetti iper-colorati e accesi!

 

Con afa e caldo spesso evitiamo di soffermarci a ricreare una base perfetta (anche perchè durante la calda giornata il fondotinta rischia di evidenziare pori un po’ più dilatati e…ancora peggio… rischia di colare! E comunque l’effetto di accumulo di prodotto resta subito dietro l’angolo…).

 

Il trend dell’estate 2015 consiste nel puntare su rossetti accessi, nelle nuance aranciate e del lampone, (sia versione gloss che lipstick, ma sempre privilegiando un finish piuttosto lucido) e su una base molto illuminata e acquosa (ottenuta mediante la tecnica dello strobbing).

 

CONSIGLIO?!

Anche senza andare a ricreare una base “vera” possiamo sempre essere ordinate e fresche!

– Possiamo andare a ricreare una finta base con una nuovissima tecnica: lo strobing. Questa tecnica (il termine deriva proprio dalla “luce stroboscopica” proprio per la sua natura di fonte luminosa che va ad illuminare solo punti precisi) consiste nell’andare ad illuminare alcune specifiche zone del viso andando a scolpire il volto, come si farebbe con il tradizionale contourning. L’effetto è molto fresco e acqua e sapone pur donando all’incarnato la giusta luce e la giusta allure. Inoltre permette di evitare quel brutto effetto dovuto all’accumulo di prodotto sul viso.

– Sempre molto importante è curare le sopracciglia: definiamo le sopracciglia andando a ricreare la forma più adatta al viso con leggeri tocchi di matita (se non abbiamo la matita del colore giusto possiamo aiutarci con un ombretto preso con un pennellino molto molto sottile, leggermente inumidito) ed un velo di cipria per fermare il tutto;

– Definire lo sguardo: ottima scelta per definire lo sguardo, con queste splendide giornate di sole, è puntare su eyeliner blu e verdi-acqua che ricordano le limpide acque della Costa Smeralda e stanno bene a tutti i colori di iride! Donano luminosità, luce e conferiscono un’aria riposata allo sguardo. Andare quindi a ricreare una riga, più definita e grafica o sfumata a seconda dei gusti, stesa all’attaccatura delle ciglia e tra le ciglia stesse, sia sulla rima esterna superiore che su quella esterna inferiore, ed aprire, poi, lo sguardo con matita azzurra o burro nella rima interna.

 

 

READ MORE

Tips & Tricks per migliorare la tenuta del Make-Up

Make-Up, Base perfetta, Trucco, Fashion

Make-Up, Base perfetta, Trucco, Fashion

Le intemperie atmosferiche non sono mai buone amiche per il nostro Make-Up: il freddo e l’aria pungente dell’inverno provocano rossori fastidiosi, il caldo e l’afa delle (splendide) giornate estive fanno “colare” anche la miglior base.

Ma ecco alcuni suggerimenti e piccole accortezze da seguire per a migliorare la tenuta del Make-Up!

 

 

 

 

Preparare la base

Prima di passare alla base, passare dolcemente sul viso alcuni cubetti di ghiaccio e massaggiare per trenta secondi; poi tamponare dolcemente il viso. Quest’azione permette di restringere i pori e garantisce al trucco una migliore tenuta durante le calde giornate estive.

Questo metodo funziona anche nei mesi più freddi dell’anno purchè non abbiate una pelle troppo sottile e sensibile tendente a rossori; in questo caso consiglio di sciacquare sempre il viso con acqua fredda prima di truccarsi evitando, d’inverno, il metodo del ghiaccio!

 

 

Il Primer 

Per ottenere un make up che duri splendente per tutta la giornata, assicuratevi di utilizzare, prima della base, un primer senza oli. Questi primer garantiscono una migliore tenuta del trucco rispetto a quelli contenenti oli e, soprattutto, garantiscono un risultato matt (e per questa loro caratteristica sono anche espressamente consigliati per chi ha pelle grassa o mista.).

 

 

 Suggerimenti per migliorare la tenuta del nostro Lipstick 

Per una migliore tenuta del rossetto, applicate la matita come contorno e sfumare abbondantemente verso l’interno delle labbra, in modo da non lasciare stacchi netti; dopo di che, appoggiare una velina sulle labbra e tamponare con un velo di cipria; ripetere l’azione dopo la prima passata di rossetto garantendone una lunga tenuta.
Ora applicare nuovamente il rossetto per ottenere il finish lucido.

 

 Suggerimenti per migliorare la tenuta del nostro Make-Up Occhi 

Per far durare di più il makeup occhi, il consiglio è di stendere un primer cremoso prima di iniziare il makeup, successivamente definire lo sguardo con una prima riga di matita, proseguire con l’ombretto desiderato (nb: se si stende un ombretto in crema, della stessa tonalità, prima di quello classico in polvere, il risultato sarà una tenuta decisamente migliore!) e finire ripassando la riga di matita, all’attaccatura e tra le ciglia, con una riga sottile di eyeliner, meglio se in gel.

 

Il Blush 

Per ottenere un risultato molto naturale e duraturo, stendere un blush in crema prima di applicare il fondotinta e di procedere con la base.
Dopo aver ricreato una base perfetta, con tutti i dovuti passaggi, arrivati al tocco finale, stendere un velo di blush (di una tonalità un pelo più chiara rispetto al precedente) o in polvere o, per le più pratiche, in gel.

 

Strobing 

Durante le calde giornate estive, per chi ha già la pelle dorata e baciata dal sole e può permetterselo, eviterei di realizzare una vera e propria base. Punterei, piuttosto, su una nuova tecnica di contourning: lo strobing. Tecnica che prende il nome dalla “Luce Stroboscopica” proprio per questo suo andare ad illuminare punti precisi.

Mediante lo strobing si va a scolpire il viso illuminando solo alcune zone (punta del naso, arco di cupido, zigomi verso le tempie, fronte… Insomma tutti i punti che si vanno a schiarire con la affermata tecnica del contourning originale.). E’ un’ottima soluzione per chi non ha problemi di pelle grassa ed è un’ottima soluzione perchè permette di ottenere un risultato fresco e molto acqua e sapone senza, quindi, accumulo di prodotto (terribilmente fastidioso in estate).

 

 

 

READ MORE

Strawberry Ice: Trend SS 2015

Strawberry ice, colors, trend SS 2015, fashion, glam, make up

Strawberry ice, colors, trend SS 2015, fashion, glam, make up

Questa stagione sarà l’estate dei colori tenui, pastello ma al contempo corposi, luminosi e vitaminici!

Parlando di colore, saranno svariati i trend più ricorrenti.

Dedico questo post ad una delicatissima tonalità, fragolosa ed estiva: STRAWBERRY ICE!

Questo rosa pastello, sulle tonalità del corallo, è un colore rinfrescante e delicato, morbido e fresco.

Esalta l’abbronzatura anche di una pelle appena-appena baciata dal sole e sta bene su quasi tutte le carnagioni.

 

Si tratta di un colore tenue che, nella sua delicatezza, sprigiona vitalità ed energia.

Questo trend permette di giocare con intriganti sovrapposizioni o, al contrario, per le giornate più calde e afose, puntare sul verissimo “less is more”!

Giocare con degli hot pants bianchi abbinati ad un leggerissimo top di questo colore, un sandalo ultra flat e via! Sarete pronte per affrontare una giornata all’insegna del tempo libero! Ma non dimenticatevi un tocco di luce: gli accessori qui sono fondamentali! Un bel bracciale in plexi nella stessa nuance o, meglio, abbinare due bracciali che riprendano entrambi i colori dell’outfit; un bell’occhiale da sole, un carrè a raccogliere le vostre chiome e sarete perfette!

Per situazioni un pelino più formali (scuola, università, lavoro…) una gonna corta e plissettata di questa bellissima nuance abbinata ad una smanicata camicia bianca e sarete perfette e trendy! Un altro look sempre di gran classe e fresco potrebbe essere abbinare un pantalone slimfit di questo colore ad un top chiaro (panna o bianco) o ancora giocare con i volumi e puntare su un pantalone ampio e in seta, sempre in questa vitaminica nuance (pantaloni ampi e svolazzanti però richiedono tacchi altissimi per essere sexy e bilanciare le proporzioni!).

Per la sera, consiglio di utilizzare questa nuance nel vostro makeup: un rossetto di questa nuance (scelto in una tonalità più accesa o più soft, a seconda dei gusti) esalerà la luminosità e i riflessi della pelle abbronzata e donerà anche alle più palliducce, specie se abbinato ad una sottilissima riga di eyeliner (blu elettrico/verde-acqua/petrolio o nero), attaccatissima all’attaccatura delle ciglia (ricordatevi di scurire anche tra le ciglia stesse!), matita chiara nella rima interna e un velo di mascara giusto per infoltire ed incurvare le ciglia conferendo allo sguardo una naturalezza ammaliante!

 

Ecco alcune immagini evocative di questa nuance:

READ MORE