La Borsa, handbag , borsa a mano, vera pelle, fabric, fur, borsa gioiello

La Borsa, handbag , borsa a mano, vera pelle, fabric, fur, borsa gioiello

Vintage o moderne, più capienti o piccole, pochettine o preziosissimi scrigni gioiello, più morbide o rigide e strutturate, dalle forme a bauletto o a trapezio (a ricordare le Ladies degli anni ’50 – ’60), rosse, blu, nere, grigie, camel….fucsia!

Di pelle lavorata o liscia, semplici o decorate…

Di chi stiamo parlando? Della Borsa ovviamente.

La Borsa, rigorosamente handy, è un tema cruciale per la prossima stagione F/W 2015-2016. Ne vedremo sfilare di tantissimi tipi ma tutte da portare “a mano” o, per le più fashioniste, appoggiate al braccio.

Niente tracolle o tote da spalla per la FW 2015-2016: solo borse a mano ma, quest’anno, potremo concederci il lusso di sfoderare tutta la nostra originalità. (Per le più anticonformiste, sono ammesse – per quanto riguarda le borse a spalla – solo piccolissimi scrigni rigidi da indossare con lunghe catenelle fino quasi a mezza coscia).

Immancabili le borse più classiche per le vere Vamp, e via libera alla fantasia per le più coraggiose pronte a sperimentare e giocare con sovrapposizioni di tessuti diversi, decorazioni a patchwork, inserti di pelliccia, borchie. Insomma, sperimentare e giocare saranno ingredienti più che bene accetti nella prossima stagione (abbinati, però, ad outfits più sobri e monocolore per non incorrere nel rischio “tappezzeria” o albero di Natale!!).

Via libera agli acquisti, quindi, di handbags, in vera pelle, morbide e capienti per l’università o per l’ufficio, borse rigide, sempre in pelle (o eco-pelle per le più eco-green!), con un paio di scompartimenti paralleli, per il giorno; borse in tessuto e in lana con piccoli manici ed inserti in pelliccia; pochette rigide, ampie e piatte, in pelle liscia o decorata, per le più originali, piccole pochette a fagottino riccamente decorate con pietre preziose e scrigni golden impreziositi con gemme e pietre dure.

Insomma, porte aperte alla fantasia, alla personalizzazione e all’unicità, purchè handy!

 

Ecco alcuni esempi: