Animalier, fashion, luxury prints, be original! be unique!, style, love it!

Animalier, fashion, luxury prints, be original! be unique!, style, love it!

Anche l’Animalier non va mai in vacanza, infatti è un trend che vediamo riproposto con cadenza costante ogni A/I. Ciò che cambia è il modo di indossarlo!

Sulle runaway di alta moda abbiamo visto sfilare look particolarmente costruiti, molto d’effetto come immagini da copertina, con abbinamenti improbabili di varie e diverse fantasie animalier. Giusto! L’obiettivo principale di questo genere di eventi e stupire! Colpire! Lasciare senza fiato!

Nella real life, però, ci sono alcune piccole accortezze molto importanti da seguire per non cadere nel cattivo gusto.

L’Animalier, una stampa così classica ed immortale, resta una stampa forte, una scelta di carattere e molto d’impatto, talvolta, però, difficile da indossare. Per questa ragione vi sono alcune accortezze da seguire.

Ma, prima di passare ai miei suggerimenti, ecco alcune Regole D’Oro da tenere sempre bene a mente!

 

  1. Ci sono vari tipi di printing animalier: i principali tipi di printing sono la stampa cocco (coccodrillo), la stampa pitone, la stampa a macchie di leopardo e la fantasia zebrata.
  2. Non tutte le stampe Animalier sono ben realizzate e talvolta la stampa di per sé può rendere un capo di abbigliamento “cheap” e quindi abbassare la qualità dell’intero outfit (molta attenzione anche ad un capo che avete già da un po’ nell’armadio, anche se l’avete indossato di rado: non c’è niente di più bruttino di una stampa sbiadita dai lavaggi, specialmente se animalier!)
  3. Mai indossare, all’interno di uno stesso outfit, due diverse stampe animalier: né ispirate alla medesima fantasia (es. a macchie di leopardo) né assolutamente mixare tra loro diverse stampe (macchie di leopardo + zebra + cocco…)
  4. Specialmente la stampa zebrata e quella a macchie di leopardo sono due tipologie di printing molto aggressive e d’impatto: attenzione a non scegliere abiti troppo succinti in queste fantasie per non scivolare nel burrone della volgarità decisamente poco raffinata e anche poco sexy.

 

Detto questo, l’Animalier è una stampa senza tempo e sfruttabile a tutte le età, ma con alcune differenze.

Se pitone (Python Print) e cocco sono stampe evergreen, intramontabili, mai passate e molto preziose (anche costose, se di buona qualità!) la stampa a macchia di leopardo è il trend che spadroneggia in questa Fall Winter. Questa diffusione è anche dovuta al fatto che moltissime catene Low Cost hanno abbracciato questo trend offrendo, a prezzi bassi o moderati, capi originali e d’effetto!

 

Ma ora vediamo come sfruttare questo trend!

 

Tips & Tricks per le più giovani:

Le più giovani sono come sempre avvantaggiate in campo di trend!

– Scarpe e borse

Io vado pazza per le scarpe Animalier! Le trovo splendide: in cocco e pitone sono molto raffinate e signorili, un classico, un senza tempo molto chic e sofisticato, ma perché non osare con il trend del momento e puntare su una stampa a macchia di leopardo?!? Ebbene si, una shoe in questo genere di fantasia, così forte e decisa, ha il potere di “riempire” e stravolgere un look piuttosto basico e neutro conferendogli una sferzata di grinta! Ballerine e slippers si prestano benissimo a questo genere di stampa, ma anche decolleté, tronchetti…e (perché no?) stivali da pioggia! Io stessa non ho resistito!

Ottima soluzione è sfruttare la stampa animalier per scarpe e clutch da indossare insieme, purchè esattamente dello stesso printing e, se facciamo riferimento alla stampa a macchia di leopardo in pèarticolare, purchè la borsa scelta non sia una handbag ampia o un bauletto (infatti ho specificato “clutch” non a caso!). Questa combinazione è sfruttabile sia per un look da sera sia abbinata con un jeans per una giornata casual-chic.

I Brand di Alta Moda propongono pezzi di ineccepibile qualità ed inestimabile valore, tuttavia, nelle catene Low Cost, è possibile trovare tantissime buste e clutch in questa stampa; un modo carino per essere originali e fashion senza spendere un capitale!

– Stole

In questa stagione sia le collezioni di alta moda che quelle di pronto moda propongono moltissime stole e sciarponi in cachemire proprio in queste fantasie! Abbinata ad un look tendenzialmente monocromatico e di un colore piuttosto scuro, una stola a macchie di leopardo, abbinata ad un cappello in feltro d’ispirazione maschile, vi terrà al caldo e sarete glam ed impeccabili per affrontare i primi freddi!

– Leggins

Alcuni brand hanno proposto dei leggins bellissimi a macchia di leopardo da indossare con lunghi maglioni spessi in cachemire traforato ad ampi trafori (magari ornati con un bel fiocco in raso per ingentilire ed addolcire il look) ed ai piedi un bel paio di bikers.

– Cappotti

Per le fashion victims dallo stile casual e sporty, ultimamente si sono visti addirittura cappotti dal taglio piuttosto ampio in fantasia animalier (parlo soprattutto della fantasia a macchie di leopardo). A mio parere si tratta di capi piuttosto eccentrici e il più delle volte, già a tatto, non di ineccepibile qualità, tuttavia è un modo simpatico per avere un capo fuori dal normale ed essere originali indossandolo con jeans e sneakers!

– Abiti e Blouse destrutturate

Abiti lingerie e blouse sono facili da trovare in questa stampa, solo un’accortezza: attenzione a non scegliere camicette troppo scollate o abiti troppo succinti perché lo scivolone nel cattivo gusto è dietro l’angolo. Inoltre, le blouse animalier fanno molto “madama”. Se si è molto giovani, le eviterei! Punterei piuttosto sugli accessori, dove è meno facile sbagliare e ci si può davvero

sbizzarrire con gusto e qualità!

 

Animalier, fashion, luxury prints, be original! be unique!, style, love it!

Tips & Tricks per le donne ormai in carriera da un po’

Eviterei outfits in questa fantasia: tassativamente no a cappotti, leggins, ma no anche ad abiti e pantaloni.

Invece proporrei bluse delicatissime, realizzate in impalpabili tessuti (per esempio uno chiffon) in stampa animalier da indossare all’interno di un bel pantalone a vita alta, nero o tortora.

 

Passando agli accessori, valgono le proposte suddette:

Ok a parure di scarpe e clutch in stampa a macchie di leopardo, purchè quest’ultima sia davvero di piccole dimensioni e il vostro portamento, la vostra personalità ed il vostro stile sia self confident attirando l’attenzione con una scelta così grintosa e di carattere, molto glam-rock!

 

Via libera a parure di scarpe e borsa, anche handbag di medie dimensioni o tote, se si scelgono pezzi di qualità in pitone o cocco: combinazione molto raffinata e di classe.

 

Sì ad importanti stole in cachemire con printing Animalier se si sceglie un outfit total black per ottenere un look elegante ma sbarazzino, molto giovanile.

 

Ecco, ho riassunto in questo post un po’ quali sono le ultime tendenze in tema di Animalier. Spero il post vi sia piaciuto e spero di avervi dato qualche idea in più su come indossare questa stampa.

Se avete ancora qualche domanda o curiosità, lasciate un commento sulla nostra facebook page Silvia Belli – Events (https://www.facebook.com/silviabellievents?ref=aymt_homepage_panel) oppure contattatemi in privato all’indirizzo   mail@silviabelli.com ! Sarò felice di rispondere alle vostre domande con un post scritto apposta per voi!